miniheadersito

ITALEXIT CON PARAGONE PIEMONTE 

headessitosenzalogoesagonalesmall

Coordinamento Regionale: info@italexitconparagonepiemonte.org

 

 

- MONTI: LO STATO DOVREBBE FAVORIRE LA CHIUSURA DI MOLTE AZIENDE ITALIANE -

17-01-2021 23:05

Italexit con Paragone - Piemonte

Economia, Notizie,

- MONTI: LO STATO DOVREBBE FAVORIRE LA CHIUSURA DI MOLTE AZIENDE ITALIANE -

Per molte attività sarebbe meglio che lo Stato favorisse la ristrutturazione o la chiusura. Mario Monti

 

 


"Il dubbio che si affaccia in Europa è se l’Italia sia in grado di stare nell’Ue come un Paese normale"

 

 

 

Che il Senatore a vita Mario Monti avesse a cuore il futuro dell'Italia lo aveva già dimostrato ampiamente durante i nefasti 529 giorni di governo, ma ieri, 16 gennaio 2021, ha ritenuto opportuno ricordarlo in un editorale scritto sul Corriere della Sera nel quale manifesta tutto l'odio nei confronti del Paese che, purtroppo, lo mantiene.

 

Il Senatore afferma che "Diviene perciò importante porsi con urgenza il problema di quanto abbia senso continuare a «ristorare» con debito, cioè a spese degli italiani di domani, le perdite subite a causa del lockdown, quando per molte attività sarebbe meglio che lo Stato favorisse la ristrutturazione o la chiusura" e continua ponendosi la domanda "se l’Italia sia in grado di stare nell’Ue come un Paese normale" (ovvero non commissariato e controllato dalla troika, ndr.)

 

Volete qualche altro passaggio saliente?

Secondo Monti "L’Unione Europea e i suoi Stati membri non erano stati mai (mai nella storia, si potrebbe dire risalendo nei secoli) alleati dell’Italia con tanto sostegno e generosità come in questa comune guerra alla pandemia, ma già si stanno chiedendo se l'Italia non sia tornata ad essere, pur nella tragedia di questa guerra, un Paese semiserio e non del tutto affidabile".

E per finire ci avverte anche che: "cambieranno alcune cose nella Ue: in qualche forma verrà reintrodotta una disciplina di disavanzi e debiti pubblici, e noi più di altri arriveremo a quell’appuntamento dopo l’impennata di questi anni".

La sua ricetta per affrontare questo problema? 

"imposta ordinaria sul patrimonio, imposta di successione, imposizione sugli immobili e aggiornamento del catasto, imposizione sul lavoro, ecc."

 

Bene, amatissimo Senatore Monti, la domanda che si pone riguardo ai ristori non merita nemmeno una risposta, mentre alla seconda, se l’Italia sia in grado di stare nell’Ue, una risposta gliela diamo noi:

ha per caso considerato l'opzione che L'italia, quella vera e che lavora, NON VOGLIA restare in questa Europa permeata di queste linee di pensiero che nessuna persona sana di mente sarebbe in grado di concepire? 

 

Noi come ITALEXIT ci batteremo con tutte le nostre forze per far si che le persone sappiano la verità e possano considerarvi finalmente per quello che realmente siete e per quello che avete fatto all'Italia.

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder